Preset

Posted & filed under Short novels (IT), Words.

Ci sono ombre di luce gialla aggrappate al soffitto questa notte, lunghe e magre come dita eleganti, di donna che fuma in anni trenta, a volto in chiaro. Mi fanno tenerezza, come ogni cosa e chi e come, in quest’ora tarda, che si colora in seppia. Ripenso alle vicende ultime, e mi convinco forse di… Read more »

365

Posted & filed under Short novels (IT), Words.

3 + 6 + 5 non fa 14, ma una coda di giorni e notti fredde a darsi mano, così lunga che nemmeno in groppa di papà ne vedi fine, lontana lontana, oltre la curva del capodanno, sprecato in salsa francese. Ed io, intanto, con manciate d’ore insonni nelle tasche vuote, trascoloro e sbianco, con… Read more »

Silvia

Posted & filed under Short novels (IT), Words.

Oggi, lunedì di Pasquetta 9 aprile anno domini 2007, è nata Silvia. E’ mia nipote, ma è un pò come fosse mia figlia, perchè io non ne avrò mai. E’ nata di notte, giusto per non farti dormire, e si lamenta già. Tutta lo zio, l’amore bello. E’ nata che non ero lì, ma in… Read more »

Luna rossa

Posted & filed under Short novels (IT), Words.

Questa sera è blues. Sissì. Pensavo al riparo del mio cappello blu, seduto nel ventre tiepido del 29 rosso, che attraversa Londra come un pitone, ingoiando ad ogni fermata decine d’occhi pesti di birra e fumo. Prede strane e tante, le creature del buio. Ragazzi russi con la faccia da pugile, a bocca sempre aperta,… Read more »

Lavori in corso

Posted & filed under Short novels (IT), Words.

Per l’inizio dello scavo c’erano proprio tutti. Il geometra Rovelli del Comune, il capomastro D’Antoni, l’ingegner Sartori della Sartori & Figli Srl. Chi senza giacca, chi slacciata, chi in maniche di camicia e basta, perché siamo a giugno, il sole picchia e qui fa un caldo bestia, che pure le cicale nella sterpaglia stanno zitte zitte. Read More…